07/05/08

←↑Third Place↓→

Δ In Your Dreams Δ



"Quando, nel sonno l’anima è sottratta all’unione col corpo e al contagio che ne deriva, allora si ricorda del passato, scorge il presente, prevede il futuro:
che il corpo del dormiente giace come quello d’un morto, mentre l’anima è desta e viva".

"Iacet Enim Corpus Dormientis ut Mortui Viget Autem et Vivit Animus"
Cicerone
clicca qui per un post a sorpresa!

4 commenti:

Il Regno ha detto...

Third Place, se sai quel di cui scrivi (e lo sai bene), saprai anche che ciò che scrivi va riservato. Non nascosto, ma solo riservato, poichè alcune cose possono essere immediatamente disponibili ai "molti", altre deve ricercarle, in silenzio, l' "uno".
Ciao.

kontrasto ha detto...

questo mi sembra di averlo già visto, non saprei ben definirlo, ma qualcosa c'è..
bravo ale.. ;)

4L3X ha detto...

Grazie kontrasto. L'ho partorito davanti a te, quindi sei stato il primo... :)
A te Il regno ti rispondo con una classica e retorica frase; "L'essenziale è invisibile agli occhi".
;)

Il Regno ha detto...

appunto, riservalo. ;)