14/10/09

aforisma numero 19 - Ode alla vita

Lentamente muore chi non capovolge il tavolo,
chi è infelice sul lavoro,

chi non rischia la certezza per l'incertezza,
per inseguire un sogno,
chi non si permette almeno una volta nella vita
di fuggire ai consigli sensati.

Lentamente muore chi non viaggia, chi non legge,
chi non ascolta musica,

chi non trova la grazia in se stesso...

però ce vonn' i sord

da ' Poesie economiche'
Esistenzialista di Puglianello
clicca qui per un post a sorpresa!

5 commenti:

joujou ha detto...

esistenzialista, mi dai la forza per andare avanti.. però ce vonn' i sord!
aspetto con ansia la prossima perla. affezionatissima jou ^.^

isabella ha detto...

ben detto, anch'io ne subisco il fascino...

isabella ha detto...

e comunque "lentamente muore chi non capovolge il tavolo(..) chi non rischia la certezza per l'incertezza" è un frasone.
Bravo sto Pablo di Puglianello, bravo.

esistenzialista ha detto...

Grazie joujou, grazie isabella. continuerò per voi...però ce vonn' i sord

3x7 Strega a Fette ha detto...

Dimmi,dimmi, dimmi un poco "ma però" sei un esistenzialista o un materialista?