26/10/09

l/ea/ving

dove sei?
sono giorni che non ti fai vedere.
ho quasi finito lo smalto rosso
sulle guance
tengo il caldo ancora per pochissimo.

l'esercito di accoppiate mainstream ha riempito ogni angolo
non hai visto le svastiche sulle bandiere?
ci hanno fatto guarire a forza di cori
e industrie in crisi
le buste paga di solitudine.


e quando la prima mattonella si è svegliata con le crepe sulla faccia
avremmo dovuto capirlo
dove andavamo a finire.
o ad incominciare.

forse in una sera accostata al giorno
la luce l'abbiamo fatta a pezzi
e venduta in confezioni salvaspazio

il credo è unico lo slogan la poesia
"non può promuovere la tua reputazione di persona sensibile".
gli oppositori fortunati
se ne sono andati.

e queste insegne luminose di una las vegas di provincia
una comoda coperta di ovvietà lavorata punto croce.


clicca qui per un post a sorpresa!

6 commenti:

SaB ha detto...

La devi mandare a Vasco Brondii!!
Brava Lady Grace, ci inchiniamo fragili dinanzi alla forza evocativa dei suoi versi..

isabella ha detto...

considera che volevo scriverti che facevi risorgere i binari morti e ricucivi i polsi a tutti...

Dico sì all'unione Grace-Brondi.

grace ha detto...

ahahahah!
Grace-Brondi potrebbe giusto essere una innovativa joint-venture tra la la c.d. Chiesa della Grazia in Terra (anche se non credo esista ma a fondarla ci si mette un attimo)e un'azienda di telefonia.
ahahahah!

isabella ha detto...

ahahahaahaha! tra Gesù e il cordless.
ecco la famosa chiamata!
formidabile, direi di lavorarci sopra e considerato il periodo storico fidati sfondiamo.

kontrasto ha detto...

io invece sono per l'unione Grace-Bondi (Sandro).

grace ha detto...

ancora meglio,
ancora meglio.