13/10/09

mai più senza


non serve a nulla.
è un concentrato di tecnologia, la stessa che servì nel 1982 ad animare E.T., la creatura di Carlo Rambaldi.
cosa spinga l'umana speme a generare simili aggeggi resta per me un mistero.
ma ammetto di ridere, di ridere molto al cospetto di un oggetto immondo che da solo basterebbe a giustificare l'estinzione dell'uomo.
o a svelarne la sua oscura peculiarità: la risata.

p.s.:
per Isabel: suvvia, si faccia una risata!!
clicca qui per un post a sorpresa!

1 commento:

isabella ha detto...

ahahahaha.
chissà CP cosa direbbe..forse "de gustibus"?
grande Pier, menomale che fai da memoria storica qui dove tutti dimentiano tutto.
Inoltre queste trashate sn fantastiche. mai piu'senza sta raggiungendo livelli stellari!