02/07/09

aforisma numero due- due luglio amaronnarazia

Essa fu. Siccome immobile,
sospesa al mortal filo,
stette la nocella immemore
orba di tanto spiro,
così percosso, attonito
l'euro al bancariello sta,
muto pensando all'ultima
ora del "cash" fatale...
però c'vonn i sord!
clicca qui per un post a sorpresa!

3 commenti:

piergiorgio ha detto...

qui si assapora un inizio di grosso tormentone!
mi piace!

isabella ha detto...

ci piace l'uomo ci piace l'uomo

cipis ha detto...

uhmmm...voglia di nocelle!
ok, mi tocca fare un giro alla festa...devo solo trovare i sord :)