19/05/10

God Save Dekaro - 13

Purtroppo nulla mi avvilisce di piu' che dover leggere le stronzate di questo Dekaro ma d'altrocanto e' mio dovere farlo. E mi gusta mucio la banana. Certo non la tua frocione.... e forza, un po' di serieta' e che cavolo...



Io ad Ascot!! (La foto rimanda alle puntate 9, 10 e 12) Fra l'altro nel seguito della giornata ho incrementato ulteriormente il malloppo!

Nel frattempo in questo grigio Regno Unito ci sono state le elezioni. Per qualche motivo anche io ero registrato, non so come mai, forse e' stata la padrona di casa, l'ho saputo grazie a dei musulmani laburisti che hanno bussato e mi hanno detto vota per noi vota per noi! Gli ho detto lo farei... ma... non sono registrato e ora andate pure buoni uomini. Hanno chiesto what's your name, sir? per poi mettersi a scrutare una lista infinita di nomi. Ah eccoti qui: Jovani Dacaro! Beh, non proprio, a me e' con la K, comunque vabe' sono io... si' vi voto... andate pure.
Poi, sapete io sono anarchico quindi in teoria non voto, pero' qualche scrupolo mi stava venendo per aiutarli contro i conservatori, ma in seguito quasi per caso su un giornale online inglese ho fatto un test che in base alle risposte ti diceva quale era il partito piu' affine. Al primo posto mi sono usciti i verdi e al secondo addirittura i liberali! I laburisti solo terzi... e come mai? Ho rivisto un po' le risposte e non combaciava quasi nessuna: Pensate che la guerra in Iraq sia stata illegale? Per i laburisti no. Pensate che dovremmo ridurre l'arsenale nucleare? Giammai. Pensate che dobbiamo continuare con la guerra in Afganistan? E ci mancherebbe! E dovremmo costruire altre centrali nucleari? Ovvio... e cosi' via e allora laburista laburista... laburista u cazz! E scusate. Vabe' in Italia col PD e' anche peggio se non altro perche' oltre ad essersi venduti il culo non vincono nemmeno mai, cornuti e mazziati, qui quantomeno i laburisti hanno comandato negli ultimi 13 anni... li' da voi quella combriccola di sfigati 13 anni di governo li totalizza in 4 millenni e mezzo.
Comunque sia, avrete saputo, hanno vinto i conservatori di Cameron, pero' per la prima volta dal 1974 non c'e' una maggioranza assoluta bensi' un “hung parliament”, un parlamento appeso come lo chiamano qui e quindi nonostante i conservatori sono risultati il primo partito l'ago della bilancia era in mano ai liberali che, benche' arrivati terzi, potevano in realta' decidere con chi allearsi per formare il nuovo governo. Insomma la classica tecnica mastelliana. Si sono giustamente uniti ai vincenti conservatori ed e' nato il nuovo governo. I bookmakers pagano (solo) a 3 l'evento che questa coalizione si dissolva gia' entro un anno.



Eccovi un manifesto del nostro nuovo primo ministro durante la campagna. A parte che mi sembra scorretto prendersela proprio con quella giovane coppia, si intuisce che aria comincera' a tirare da queste parti.
Ma d'altro canto bisogna stringere la cinghia... e si... a tal proposito e' accaduto un episodio simpatico, il classico humor inglese: il nuovo ministro delle finanze e' entrato nell'ufficio e ha trovato un bigliettino sulla scrivania da parte dell'ex ministro con scritto: "Mi dispiace dirti che i soldi sono finiti". Eheheh che buontemponi... tanto poi con ulteriori tagli alle spese sociali e ulteriori aumenti di tasse per noi lavoratori tutto si aggiustera', non vi preoccupate, e' giusto prenderla con giocondita'. Ma Allanimaekilastramurt e di kiciaddamuriankora!
E quest'e'. Pero' dovete ammettere che ultimamente sto facendo davvero il corrispondente e no stavolta dovete ammetterlo. Ho inoltre saputo che la signorina vocale ha proposto addirittura un boicottaggio contro questa rubrica spingendosi persino a chiedere mie pubbliche scuse... ecco io voglio soltanto dire a quella simpatica signorina di pensare a fare il suo lavoro e magari migliorare un po' la pronuncia inglese “underneatte de univeerse” giusto per citarne l'ultima. Anche se devo ammettere che col napoletano non se la cava male. Comunque gradirei che mostri un pizzico di professionalita' e lasci in pace i grandi scrittori che certo non possono stare anche a pensare alle pignolerie di segretarie virtuali o meno. Ah, poi riguardo alla “somma pattuita” avete visto anche voi com'e' andata... non mi aveva detto nulla prima, e' facile fare cosi'! Grazie comunque per non aver accolto il suo folle invito al boicottaggio.

Grazie inoltre a Vincenzo e Isa per i commenti, e pero' pure voialtri mettetene qualcuno ogni tanto, non siate timidi, don't be shy.

Ke Dio mi salvi, sempre. Ma soprattutto FORZA BENE!!!!!!!!!!!


clicca qui per un post a sorpresa!

5 commenti:

Lorenzo ha detto...

Corrispondente?! Ma di più! "Laburista? Laburista u'cazz" ha tutti i numeri per entrare nello slang londinese. Viva Dekaro!

carmine ha detto...

uagliò...si gruoss
la verità

isabella ha detto...

Io voto Dekaro!uniti con Dekaro..

Lala ha detto...

Grande!!!

Vincenzo ha detto...

Fan di Dekaro della prima ora!!!